Archivi categoria: cinema

Cinema

Sere d’Estate, Mogoro 2015

Lettura, Musica, Teatro, Cultura, Spettacolo e Danza.


Mogoro_estate_2015il PROGRAMMA completo:

Venerdì 24 Luglio – h. 19.00 | Piazza Martiri della Libertà
INAUGURAZIONE della 54° edizione della Fiera del Tappeto

Sabato 25 Luglio – h. 22.00 | Piazza Martiri della Libertà
SPETTACOLO MOGORO DANZA
Appuntamento annuale con il saggio della scuola di ballo Mogoro Danza

Mercoledì 29 Luglio – h. 19.00 | Fiera del Tappeto
SA CAMPANA NOA (NOBA)
Presentazione del libro di poesie di Eugenio Orrù

Venerdì 31 Luglio – h. 22.00 | Piazza del Carmine
SA DOMANDA
Spettacolo Teatrale della compagnia di teatro Tragodia di Mogoro

Sabato 1 Agosto – h.19.00 | Piazza del Carmine
VOLCANIC WINES 2015
Alla scoperta delle enogastronomiche e non solo della Cantina di Mogoro. Continua a leggere

Capo e Croce – le ragioni dei pastori


Credo che tutti i sardi dovrebbero vedere il film Capo e Croce di Paolo Carboni e Marco Antonio Pani, per diversi buoni motivi.

Innanzitutto perché racconta, con dovizia di particolari, la lotta che l’MPS – Movimento Pastori Sardi ha sostenuto nei confronti delle istituzioni regionali e nazionali, affinché intervenissero nell’arginare la crisi in cui versa un settore fondamentale dell’economia isolana, la pastorizia.

In secondo luogo perché denuncia, con immagini toccanti e testimonianze dirette, la risposta dello stato, attraverso le forze dell’ordine, ad una giusta e motivata protesta.

In terzo luogo perché Continua a leggere

L’Arbitro visto per voi dai mogoresi

Senza voler rovinare la visione del film con indebite anticipazioni vi vogliamo raccontare le nostre impressioni sul film L’Arbitro.
Eccovi quattro recensioni-riflessioni, se volete aggiungere la vostra scrivete nei commenti o mandate una email. Buona lettura e buona visione.


l'Arbitro

Sono andata a vedere L’Arbitro sapendo che il film era stato girato in Sardegna ma senza essermi informata sulla trama né aver visto il trailer.
Per questo allo spegnersi delle luci in un’affollatissima sala di Santa Giusta ho avuto delle gradite sorprese.

Dal primo fotogramma ho riconosciuto all’istante l’inconfondibile campagna sarda e successivamente sono stata ancora più contenta di scoprire, inquadratura dopo inquadratura, che la pellicola è stata girata in gran parte a Seneghe. Mi ha fatto particolarmente piacere riconoscere degli scorci di un paese a me molto caro in cui ho abitato per un lungo periodo. Ma soprattutto mi sono accorta di quanto i nostri piccoli paesi siano già di per sé scenari perfetti in cui ambientare un film, con i loro vicoli stretti, le case dai muri di basalto tipiche della zona del Montiferru, così come l’aspra bellezza dei paesaggi naturali dell’omonimo monte. Non c’è quindi stato bisogno di allestire scenografie fasulle, ma semplicemente cogliere l’atmosfera già presente e amplificare la sensazione di realismo così come ha scelto di fare il regista Paolo Zucca girando in bianco e nero. Continua a leggere

Rassegna di Cinema sulla Legalità

Il 28 giugno prende il via la rassegna cinematografica Fotogrammi di legalità. Il progetto nasce  dalla consapevolezza che il linguaggio cinematografico è spesso il veicolo ideale per la comprensione della realtà e delle sue problematicità.

Sette proiezioni per  sette modi diversi di raccontare la legalità/illegalità.
Si spazierà dal tema dello sfruttamento minorile a quello della criminalità organizzata, dalle morti bianche sul lavoro alla devianza giovanile, dall’emarginazione sociale fino ad arrivare al tema spinoso dell’abuso di potere.

Fotogrammi di Legalità - 500qd

La rassegna si svolgerà con il seguente calendario: Continua a leggere

Proiezione docu-film OIL

nell’ambito di Mogoro Ecoprimavera


L’ appuntamento è per domani sera, Venerdì 25 maggio  alle 19.00.
Presso la Sala Convegni della Fiera del Tappeto verrà proiettato il  film documentario Oil, sarà presentato dal suo stesso regista, Massimiliano Mazzotta.
Il documentario, uscito nel 2009, vincitore di diversi film festival, racconta le attività della raffineria Saras di Sarroch, proprietà della famiglia Moratti. Denuncia i rischi per la sicurezza degli operai all’interno dello stabilimento e mette in luce la connessione tra i decessi per malattie tumorali della popolazione locale con le attività degli stabilimenti.
I controversi contenuti del film causarono la denuncia da parte dei vertici della Saras. Il conseguente procedimento penale generò una sempre più crescente  difficoltà per il documentario a venir distribuito nelle sale cinematografiche. Fino al  Novembre 2010, data in cui il canale Sky Current Tv decise di mandarlo in onda, nessuna televisione aveva accettato di trasmetterlo.
Intanto a fine Novembre 2011 è uscito anche l’imperdibile seguito Oil, secondo tempo che oltre a completare l’inchiesta sulla raffineria, indaga sui magnati del petrolio mondiale.

Angelica Brigas

Fiera del tappeto, passione cinema

MOGORO
A Mogoro c’è un nuovo gruppo pronto a promuovere la passione per il cinema. La neonata associazione culturale è stata chiamata “CineFieraForum”, «perché la proiezione dei film avverrà nella nuova sala della Fiera del tappeto», ha spiegato il tesoriere e consigliere comunale Stefano Murroni, «ci affilieremo alla Federazione Italiana Circoli del Cinema e questo permetterà di avere agevolazione sui costi di proiezione dei film».
Il presidente è Salvatore Spanu, mentre il segretario è Alessandro Loi, che hanno annunciato: «Tra i nostri obbiettivi c’è anche il sostegno ai giovani registi mogoresi che si sono già distinti con cortometraggi di valore». L’associazione potrà contare anche sul sostegno del centro Unla di Oristano che fornirà materiale e supporto per le prossime iniziative.
Antonio Pintori

L’Unione Sarda
Mercoledì 18 Aprile 2012, pag. 21