Mogoro apripista per le unioni civili omosessuali

Il sindaco: «un Atto di civiltà per le coppie gay».


unioni-civili-matrimonio-gayLa giunta comunale di Mogoro, nella seduta di giovedì scorso, ha approvato la delibera che consente di concludere gli effetti civili del matrimonio fra persone dello stesso sesso davanti al sindaco, nella sua veste di ufficiale di Stato civile.

L’opportunità è stata ottenuta grazie a un recente provvedimento del Governo Renzi che in combinazione con  un disposto della Giunta Regionale contro lo spopolamento dei centri minori consente ai primi cittadini la discrezionalità necessaria per poter derogare dalla legislazione nazionale.
Il Sindaco Sandro Broccia ha dichiarato: «Non è stato facile convincere il personale degli uffici amministrativi e lo stesso Segretario Comunale che fosse tutto legittimo ma alla fine hanno dovuto arrendersi davanti all’evidenza della legge. Sono orgoglioso che Mogoro possa avere questo primato in Sardegna e fra i primi in Italia»

«Noi crediamo fermamente nel valore matrimonio e pensiamo che estenderla ai gay omosessuali sia un atto di civiltà nei confronti di quelle coppie che decidono di coronare il loro sogno d’amore», ha spiegato il capogruppo di “Mogoro che cambia”, Stefano Murroni.

Nuraghe Cuccurada MogoroLa Giunta crede che questo possa dare impulso anche al turismo e ha deciso di accogliere le richieste di diverse coppie di sposini (e sposine) che hanno manifestato il desiderio di sposarsi proprio nel centro visite del sito archeologico di Cuccurada.
Canterina Cossu


La Nuova Sardegna
Mercoledì 1 Aprile 2015


pesce-aprileSpiace per chi ci ha creduto e si è illuso e per chi non ci ha creduto ma lo ha reputato un pesce d’aprile puzzolente.
Questa notizia è ovviamente falsa, i Comuni non hanno il potere di sopperire alle carenze degli organi legislativi ed esecutivi nazionali.
Ci spiace per i nostri lettori gay ma confidiamo nel loro senso dell’umorismo. Anche uno scherzo può essere utile se serve a far riflettere o indignare su un diritto negato.
La parte vera della notizia è che a Mogoro esiste davvero un registro per le unioni civili in cui nessuno è discriminato per il proprio orientamento sessuale, la sua utilità é limitata ma è un bene che esista.
Saluti a tutti!
M.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...