Casa dell’anziano, apertura sempre più vicina

MOGORO, terre e soldi donati da Paola Orrù.


Casa Anziani di Mogoro

Il Comune di Mogoro affitta un oliveto di ventuno are. È stato pubblicato anche un bando. Niente di eccezionale. Ma quell’appezzamento di terra rientra nei dieci ettari del cospicuo lascito di Paola Orrù all’amministrazione comunale con una precisa destinazione: realizzare la casa di riposo. Casa dell’anziano, apertura sempre più vicina’erano 390 mila euro fra contanti e depositi bancari, già utilizzati per il terzo lotto della casa dell’anziano. Ma adesso il Comune vuole far fruttare anche gli appezzamenti donati: una ventina di terreni per un totale di 10 ettari nelle campagne fra Mogoro e Masullas.

«Abbiamo iniziato dalla concessione dell’oliveto in affitto perché molti cittadini erano interessati – ha spiegato il sindaco Sandro Broccia – stiamo valutando se dare in affitto o addirittura vendere gli altri terreni nei primi mesi del 2015». Da quella terra donata con un grande atto d’amore da zica al suo Comune potrebbero arrivare altre somme per nuovi interventi nella casa di riposo. Intanto l’amministrazione sta rispettando le ultime volontà della sua benefattrice. Nello stabile della casa di riposo si è concluso il terzo lotto di 600 mila euro, fra i quali i 390 mila offerti da zia Lica per un intervento nelle strutture dello stabile. Fondi che lo scorso anno risultavano bloccati dal patto di stabilità e che finalmente sono stati impegnati. «Con l’ultima variazione di bilancio in Consiglio abbiamo destinato altri 450 mila euro per gli arredi e gli impianti nella casa dell’anziano – ha proseguito il primo cittadino – speriamo che anche questa somma riesca a liberarsi dai lacci del patto di stabilità».

La struttura, una volta ultimata, accoglierà una trentina di ospiti. Ed altrettanti anziani potranno trascorrervi la giornata per poi tornare nelle proprie abitazioni durante la notte.
Antonio Pintori

L’Unione Sarda
Mercoledì 24 Dicembre 2014, Pagina 23

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...