Primo Sì civile nel nuraghe di Cuccurada

MOGORO: Matrimonio civile fuori dal Municipio.


matrimonio_nuraghe_cuccurada_mogoro
Sposarsi a pochi metri da uno dei nuraghi più belli e maestosi della Sardegna rende ancora più speciale un giorno particolare nella vita di una coppia. Ancor di più se si pronuncia il sì davanti a un amico. Ieri nel cortile del centro servizi del nuraghe Cuccurada si è celebrato il primo matrimonio civile fuori dal palazzo municipale. È stata la Giunta ad autorizzare le cerimonie a Cuccurada e nella fiera del tappeto. Ieri mattina si sono sposati Giorgio Lilliu, 30 anni, militare dell’esercito, e Carla Garau, 27 anni, segretaria. A officiare la cerimonia un loro amico, Francesco Serrenti, 30 anni, grazie a una delega del sindaco Sandro Broccia. «Per me è stata una grande emozione» ha confessato Serrenti dopo il rito, «i miei due amici volevano un matrimonio originale. Ecco perché hanno scelto me come ufficiale di stato civile in un luogo ricco di storia».
Il primo cittadino ha precisato: «Su richiesta degli sposi posso delegare qualunque cittadino italiano che abbia i requisiti per essere eletto in un Consiglio comunale».
Antonio Pintori

L’Unione Sarda
Domenica 26 ottobre 2014, Pagina 48

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...