Celebrato a Mogoro un matrimonio in sardo

Matrimonio in LimbaSimone ha detto sì in limba

«Ci tengo molto alle mie radici. E recuperare il valore di una lingua significa soprattutto parlarla». Questo il commento di Simone Piras, 27 anni, originario di Mogoro e che adesso vive a Bologna, pochi minuti dopo il suo matrimonio ieri mattina nell’aula consiliare della cittadina della Marmilla, tutto rigorosamente in lingua sarda. Un rito in limba che rappresenta uno dei primi casi di matrimonio civile nell’isola officiato in sardo grazie anche ad una ricerca dello stesso sposo sugli antichi termini usati nelle nozze di alcuni secoli fa.
GLI SPOSI Ecco allora il termine pobiddu per Piras, laureato in scienze politiche, impegnato in un dottorato all’Università di Bologna. Il giovane mogorese ha detto ieri sì a Svetlana Botnarenco, ragazza moldava di 26 anni, anche lei laureata in scienze politiche e che adesso sta studiando a Bologna per una seconda laurea in lingue. Un matrimonio multietnico e che dalla Marmilla si è aperto al mondo con la presenza di un testimone russo e l’altro bolognese.
IL RITO Ad celebrare il matrimonio civile è stato Francesco Grussu, delegato dal sindaco Sandro Broccia. Particolare anche l’allestimento della sala consiliare per il rito con le bandiere sarda e moldava ed un mazzo di spighe cresciute nei campi della Marmilla, come segno di prosperità e felicità futura per i due sposini.
L’EMOZIONE «È stata una grande emozione ed una grande gioia sposarmi in lingua sarda», ha confessato Piras alla fine della cerimonia, «il rito mi è sembrato più vero, più autentico, più vicino alle mie origini sarde, che non ho mai dimenticato e che sono dentro di me». Il giovane si è preparato per mesi con la ricerca dei vecchi termini in sardo.
Antonio Pintori

L’Unione Sarda
Domenica 4 Agosto 2013, pagina 40

Annunci

Una risposta a “Celebrato a Mogoro un matrimonio in sardo

  1. Mia madre è di Siris. Bravo Simone… Aiòòò! ;)

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...