Mogoro, ecoPrimavera 2013

Quando è tempo di primavera…
a Mogoro è tempo di Eco-primavera!

Manifesto ecoPrimavera 2013

Ha preso il via lo scorso 12 aprile con la tradizionale festa dell’albero, la seconda edizione dell’ecoPrimavera mogorese, manifestazione promossa dal Comune di Mogoro, inserita all’interno delle iniziative di Paese diffuso, e in compartecipazione con una serie di associazioni ed enti del territorio (Unitre, Marraiafura, Cooperativa Sinnos Abbamama, Ente foreste, l’Agenzia Laore Sardegna – Sut Alta Marmilla –  l’Assessorato all’Ambiente della Regione Sardegna e varie altre) .

E’ nata solo l’anno scorso l’idea di riunire in un determinato periodo dell’anno una serie di eventi a carattere ecologico, che abbiano il compito di informare e insieme di  educare la popolazione sulle varie tematiche inerenti la sostenibilità ambientale, su iniziativa del consigliere comunale Francesco Sanna.
Si inserisce in un programma di lunga durata che comprende una serie di  azioni concrete, fortemente volute dall’Amministrazione comunale,  e aventi come obiettivo principale il risparmio energetico (pannelli fotovoltaici negli edifici pubblici, eliminazione della plastica dalle mense scolastiche e introduzione del pasto biologico, ristrutturazione dell’ex consorzio agrario da adibire a mercato a Km zero, etc.).
Rispetto all’edizione passata,  che  si manteneva su un profilo abbastanza generale,   Mogoro Ecoprimavera 2013, si caratterizza per essere focalizzata sul tema specifico Energia e Alimentazione, aspetto centrale nella vita degli esseri umani e fulcro regolatore dell’intero ecosistema-terrestre.

Il complesso programma della manifestazione è distribuito nell’arco di tre mesi (aprile-maggio-giugno), coinvolge quest’anno anche la biblioteca e la ludoteca comunale oltre che le scuole,  e prevede una variegata   serie di eventi: si passa dallo  screening per la prevenzione del diabete nei giovani, alla coltivazione di orti sinergici; dai laboratori educativi sull’alimentazione e sulle energie rinnovabili alle uscite didattiche sul territorio, al laboratorio con spettacolo teatrale.
Ci sono poi anche quest’anno delle iniziative a carattere più generale,   rivolte all’intera popolazione: mostre e film documentari, conferenze/dibattito e la tradizionale passeggiata ecologica.

Ma la vera novità targata 2013 sarà l’eco-evento conclusivo della manifestazione, il 22 Giugno, dal titolo L’ambiente in mostra, mostra  l’ambiente che prevede la Fotostory dell’EcoPrimavera, il mercatino eco-sostenibile del baratto, dell’usato e dell’hobbistica, il mercato dei prodotti locali, degustazioni, musica e giochi in tema ambientale. Insomma una grande festa finale!!

Preziosa sarà la collaborazione attiva  con l’Associazione Marraiafura che stilerà il giornalino informativo dell’evento e lo pubblicizzerà sulla rete.
Cliccate qui per scaricare la locandina con il programma dettagliato della manifestazione, segnate le tappe “eco-primaverili” nell’agenda e partecipate numerosi!

Angelica Brigas

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...