La genesi del workshop MogoroLAB

L’idea di realizzare un Workshop di Architettura a Mogoro risale alla seconda metà dell’anno 2010.
Al tempo l’Amministrazione Comunale, fresca di nomina, stava affrontando i temi del futuro sviluppo architettonico e urbanistico del paese.
Fui io a proporre questa iniziativa quale possibile strumento di analisi e pianificazione. Gli assessori Vincenzo Montisci e Luca Orrù e il Sindaco
Sandro Broccia apparvero da subito interessati.

I primi contatti ufficiali con la giunta comunale di Mogoro sono avvenuti nei primi mesi del 2011.
All’inizio lo sforzo maggiore è stato spiegare cosa fosse un workshop e a cosa servisse. Per chi ha partecipato o assistito ai lavori di questo tipo di eventi può risultare banale ma non è per nulla semplice rendere chiaro il concetto a chi non lo conosce e ancor più a chi non ha dimestichezza con l’architettura o con il processo progettuale in genere.
Con il tempo però tutti quanti, amministratori, consiglieri, responsabili, hanno iniziato a figurarsi quale opportunità potesse essere, avere un gruppo di allievi progettisti impegnati sul territorio, ad affrontare le esigenze della comunità, sotto la guida di docenti ed esperti della materia.
In questa prima fase è stato molto importante il contributo di Alessandro Carboni, amico e collega che ha generosamente speso energie e tempo per questa iniziativa.

Ottenuto il consenso politico al progetto è iniziata la trafila per superare gli ostacoli burocratici relativi al finanziamento. La procedura è stata oltremodo complicata e ha rallentato di molto la realizzazione dell’evento, tuttavia la vicenda è proseguita.
Nel frattempo il progetto workshop è andato incontro a un radicale cambiamento di rotta.
Ciò è avvenuto con il coinvolgimento del professor Gian Giacomo Ortu e con la conseguente entrata in scena della Facoltà di Architettura dell’Università di Cagliari.
Lo stesso Ortu, il prof. Sanna e l’ing. Fausto Cuboni hanno collaborato per portare il tema “Mogoro” fra gli argomenti trattati all’interno di uno dei corsi della Facoltà.
Numerosi allievi hanno lavorato sul materiale raccolto e hanno contribuito a realizzare un dossier sull’argomento.
Questo lavoro di analisi sarà ora la base per lo svolgimento del workshop. Gli allievi, per lo più estranei al paese, partiranno da questo nel loro processo progettuale.

Inoltre si potranno avvalere del lavoro coordinato da Francesca Broccia e Federica Melis. In qualità di Antropologa e Psicologa esperte nei processi di progettazione partecipata loro hanno svolto uno studio sulla popolazione di Mogoro. Interviste, gruppi di discussione, questionari e incontri hanno condotto a una relazione che contiene un condensato delle aspettative che gli abitanti vorrebbero vedere soddisfatte.

Ora che siamo a Ottobre 2012, il Workshop è appena cominciato.
Il tema che gli allievi si trovano ad affrontare è il centro storico di Mogoro.
Le loro proposte progettuali saranno indirizzate alla valorizzazione e alla rivitalizzazione di questo importante nucleo identitario del paese. Non resta che auguragli un buon lavoro.

Mirko Montisci

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...