Effigie di Eleonora d’Arborea a Mogoro?

Mogoro

Il viso di una donna scolpito in un muro di una casa privata di Mogoro: sarà il volto della giudicessa Eleonora d’Arborea?
È questo il tema al centro del convegno organizzato per sabato 9 maggio a Mogoro, nell’oratorio di San Bernardino, da Comune, Provincia, Regione, Pro loco e gruppo “Boxis”. Il titolo dell’incontro, che inizierà alle 18:30, è proprio “Sa Giudissa Lionora a Moguru?“.

«Dodici anni fa ho acquistato la mia attuale casa e mi ero subito reso conto della strana scultura, osservata poi a lungo anche dall’amico ed appassionato di tradizionali locali Dino Maccioni – ha raccontato il proprietario Mariano Atzori – ma fu l’arrivo dello storico Gigi Sanna a dare il via al dibattito sull’identificazione di quel volto in Eleonora».
Un dibattito che proseguirà sabato con gli interventi degli stessi Maccioni e Sanna ma anche dell’architetto Gigi Cannas, dello storico Gian Giacomo Ortu.

E ancora il sindaco Sandro Broccia, il presidente della Provincia Massimiliano De Seneen, gli assessori comunale e provinciale alla cultura Cristiana Scanu e Serafino Corrias, i suonatori Ignazio Cadeddu e Giorgio Trogu.
Antonio Pintori

L’Unione Sarda
Mercoledì, 6 Maggio 2012, pagina 21

Per approfondimenti:
l’articolo sul blog di Gianfranco Pintore
Eleonora d’Arborea – wikipedia

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...