“La curva dei mandorli” oltre le sfumature della vita

IL LIBRO.

Sabato a Mogoro l’opera di Olga Ollosu Marchinu

Ogni tonalità, ogni piccolo chiaroscuro del nostro quotidiano non va sprecato. Sottovalutarlo, o peggio ancora perderlo, significherebbe non cogliere l’unicità, il primato della propria esistenza.
C’è una grande lezione di vita nello sconfinato elogio dei ricordi e delle piccole cose di tutti i giorni, che si respira nell’opera di Olga Ollosu Marchinu, “La curva dei mandorli”, pubblicato da Ptm Editrice di Mogoro. Un libro della leggerezza, come insegna Italo Calvino, perché intenso e sulla scia della memoria: sarà presentato, sabato 17 dicembre 2011 alle 17 al Centro Fiera, dalla studiosa e critico letterario Anna Maria Capraro.

«Sarà l’intenso profumo dei mandorli ad accompagnarci tra le pagine di questo libro, ad offrirci colori, sapori, figure ed atmosfere di un tempo trascorso ma non perduto, preziosa testimonianza che Olga Ollosu Marchinu affida a tutti noi perché, nel vuoto che caratterizza l’epoca presente, possiamo mantenere intatta la nostra dignità di esseri umani». Inizia così la rigorosa e appassionante prefazione di Anna Maria Capraro. «Si tratta di un viaggio nel suo mondo interiore, tanto ricco quanto intensa fu la sua vita, svoltasi quasi interamente in “quella casa sulla collina dei mandorli” che con la sua storia simboleggia lo scorrere lieto e triste della vita».
Ed è proprio questa sua «instancabile ricerca del bello e del buono nonostante le infinite disillusioni storiche ed individuali, al di là di qualunque moda culturale ed istanza ideologica», la forza pregnante di quelle pagine sature di «un grandissimo sentimento d’amore e di riconoscenza nei confronti di tutto ciò che è vita».
Il valore della leggerezza dunque, quella scandagliata da Calvino nelle “Lezioni americane” che nulla ha a che vedere con la faciloneria e l’inconsistenza.
«Olga Marchinu», rileva Capraro, «conservò intatta la capacità di credere nella “lieve, irreale meraviglia dei sogni” come nel “miracolo dei ricordi”». Storie intense, dunque, ricche di «pensieri e riflessioni, descrizioni di persone, cose, tempi e luoghi che si fondono a formare quello splendido, misterioso e doloroso mosaico che è la vita».
Dunque la necessità etica ma anche estetica di narrare.
Raccontare storie di vita con la scrittura (o con la pittura: Olga Marchinu ha coltivato per tanti anni la passione per l’arte figurativa). Perché le storie squarciano il mistero del nostro esistere.
( r. r. )

L’Unione Sarda
13 dicembre 2011
(Pagina 19)

Annunci

Una risposta a ““La curva dei mandorli” oltre le sfumature della vita

  1. una grande donna!!…un bellissimo libro che ogni famiglia dovrebbe leggere e custudire. Per me è stato un altro bel regalo (dopo “due secoli di vita municipale” del carissimo Francesco Sonis), che come Olga marchinu ha cresciuto diverse generazioni di studenti, e su Mogoro hanno scritto tanto con passione e poesia….pur non essendo Mogoresi di nascita e di sangue…ma divenuti tali avendo trascorso i loro anni quì insieme a noi. Purtroppo son tante le famiglie riunite a tavola in silenzio, dove invece i genitori hanno un ruolo importantissimo, raccontare…spiegare..far conoscere….far rivivere il proprio paese dei tempi passati in ogni modo, perchè senza la conoscenza del passato difficilmente ci innamoriamo bene del presente…in un racconto si celano un sacco di virtù, e tutti noi ne abbiamo bisogno,… ho avuto una grande fortuna…un padre che per tutta la vita mi ha arricchito di tutto ciò, e continua oggi a farlo!!….aaah!!!…Mogoro!!!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...