Che la festa cominci

Il libro che sto leggendo s’intitola Che la festa cominci. Non c’entra granché con la Sardegna, ma  Niccolò Ammaniti merita senza dubbio di essere letto e non posso non menzionarlo perchè è tra i miei autori preferiti.

Anche in quest’ultima fatica ci sono pagine che dal mio punto di vista sono perfette perchè riesce a descrivere dei personaggi in maniera molto veritiera: ti si materializzano nella mente e ci rimangono per tutta la lettura del libro.
Secondo me Che la festa cominci non è tuttavia il libro migliore di Ammaniti. Chi non ha mai letto nulla dell’autore non può non leggere Ti prendo e ti porto via . E’ uno dei suoi primi libri e l’amore per il macabro non è ancora tanto marcato.
In Come Dio comanda e in Che la festa cominci, mi sembra che un po’ l’autore esageri parlandoci di cadaveri e morti atroci. Elementi che non sono certo di mio gradimento. Ma non si può certo dire, a parte la fervida immaginazione noir, che Ammaniti non sappia scrivere. Un linguaggio fresco e colloquiale fa si che i suoi libri si leggano con piacere e curiosità. Il suo forte sono poi gli incontri dei personaggi: in tutti i suoi libri la stessa regola. Prima ci inquadra i protagonisti nelle loro vite e risultano essere sempre diversi tra loro per estrazione sociale, ansie e paure. Si va da quello più “In”, alla moda e acculturato come Fabrizio Ciba, uno scrittore nel pieno della sua fama; a quello più sfigato, vittima di mogli autoritarie nonchè leader di un gruppo satanico. Sembra che sia la casualità a giocare con i loro destini in realtà sono dei marchingegni messi abilmente in scena dall’autore, che si diverte a ridicolizzarli e a procurargli problemi impensabili. Tutto è ben pianificato e niente è lasciato al caso. Neanche le circostanze che fanno sì che i personaggi si incrocino sul finire del romanzo e condividano situazioni particolari.

Leggere, leggere, leggere!!

flogabry

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...